Category Archives: Poesie introspettive – La tristezza -

Silenzio freddo

Silenzio freddo (poesia inedita di Dascia Galli – 10 febbraio 2015)   C’è un silenzio freddo che avvolge i muri di questa chiesa. Il marmo bianco fa da contorno agli occhi chiusi sotto il manto di legno.   Qualche singhiozzo … Continue reading

Posted in Poesie introspettive - La tristezza - | Leave a comment

Carpe diem

Carpe diem (poesia inedita di Dascia Galli – 17 luglio 2012) Ho visto attimi trasformarsi in anni e secoli passare senza mutare nulla nell’animo delle cose e delle persone. Tutto pare di una staticità disarmante.   Mentre il cambiamento rincorso … Continue reading

Posted in Poesie avvenimenti storico-sociali, Poesie introspettive, Poesie introspettive - La tristezza - | 1 Comment

Noi siamo anima

Noi siamo anima (poesia inedita di Dascia Galli, 12 maggio 2012) Ti guardo zia, mentre abbassi gli occhi e mi sorridi dalla carrozzina senza riconoscermi. Una tristezza infinita mi pervade il corpo ed ogni membra sembra volere abbandonarmi come ha … Continue reading

Posted in Poesie introspettive, Poesie introspettive - La tristezza - | 1 Comment

Fili intrecciati amari

Fili intrecciati amari (poesia inedita 19 febbraio 2012) Mi sono persa in questi meandri di fili intrecciati amari, vite che credevo fossero mie. Per poi comprendere che non mi appartengono affatto.   E tralasciare i nodi importanti da sciogliere da … Continue reading

Posted in Poesie introspettive - La tristezza - | 3 Comments

Canta

Canta Canta la pioggia con le sue lacrime di cristallo, con le sue schegge che schizzano tra i cocci … di un ricordo lontano. Canta con note vibranti dal ritmo soffocato, dal ritmo intenso … e poi abbandonato. Canta nel vuoto … Continue reading

Posted in Poesie introspettive, Poesie introspettive - La solitudine -, Poesie introspettive - La tristezza - | Leave a comment

Piove

Piove Piove, e non ho l’ombrello. Non mi sono mai curata di averlo perché la pioggia non mi faceva paura. Ora sì. Piove, e non posso ripararmi dalla pioggia di pensieri, dalla tempesta di paure. E aspetto, aspetto il cambio … Continue reading

Posted in Poesie introspettive, Poesie introspettive - La tristezza - | Leave a comment

Niente

Niente Niente sarà più come prima. Ho lasciato che l’inchiostro nero raggiungesse il foglio bianco e lo macchiasse in profondità.   Niente riporterà l’acqua alla sorgente. Il fango portato tra i sassi trova sfogo soltanto se ne raggiunge la foce. … Continue reading

Posted in Poesie introspettive, Poesie introspettive - La solitudine -, Poesie introspettive - La tristezza - | 1 Comment

Ora

Ora Ora, che il fiume ha trovato la sua foce ora, che il sangue ha smesso di piovere, ora, che ho deposto le armi, ora, parlo col cuore libero.   Resta solo il rimorso delle parole mai dette, del sentimento … Continue reading

Posted in Poesie introspettive, Poesie introspettive - La tristezza - | Leave a comment

Nessuno mai

Nessuno mai   E poi il nulla. Nessuno.   Nessuno mai più scalfirà il sasso.   Cuore indurito.   Un diamante di ghiaccio, e niente potrà più penetrarlo.   E rimane solo una voce.   L’unica, e potrà passare, come … Continue reading

Posted in Poesie introspettive - La solitudine -, Poesie introspettive - La speranza -, Poesie introspettive - La tristezza - | Leave a comment